Via "tassa suolo pubblico" fino al 31/10

Ristoranti e bar non dovranno pagare imposta

(ANSA) – ROMA, 08 MAG – Ristoranti e bar non dovranno pagare la tassa sull’uso del suolo pubblico fino al 31 ottobre. Inoltre l’utilizzazione delle maggiori superfici per favorire il distanziamento tra i clienti, "è oggetto di una comunicazione da parte del titolare dell’impresa e non è subordinata al rilascio di concessione da parte dell’ente locale". Lo prevede il documento di lavoro per la messa a punto del decreto rilancio. La relazione tecnica stima il minor gettito per i Comuni pari a 127,5 milioni di euro, che verrebbero ristorati dallo Stato.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.