Città, Cronaca, Trasporti e viabilità

Viadotto dei Lavatoi a Como, il cantiere slitta di altri sei mesi

Il viadotto dei Lavatoi a Como (foto Antonio Nassa)
Il viadotto dei Lavatoi a Como (foto Antonio Nassa)

Il cantiere per ridare piena sicurezza al viadotto dei Lavatoi potrebbe slittare alla fine del 2019. «Spero che si possa cominciare anche prima – dice l’assessore ai Lavori pubblici di Como, Vincenzo Bella – purtroppo è stato accumulato qualche ritardo che non è imputabile all’ente locale».

Tre mesi fa, intervenendo in diretta su Etv, lo stesso Bella aveva infatti “dettato” un cronoprogramma diverso, più ottimistico.

Soltanto alla fine della settimana scorsa, però, il capoluogo ha dato via libera alla società Enser srl per «l’attività dei servizi di progettazione dei lavori al viadotto dei Lavatoi». La notizia, confermata da un comunicato dell’ufficio stampa di Palazzo Cernezzi, comprende anche un altro dato interessante: Enser srl avrà «120 giorni di tempo» per «consegnare la progettazione preliminare dell’intervento».

Tutti gli approfondimenti sull’edizione di domani del Corriere di Como.

 

4 settembre 2018

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


UN COMMENTO SU QUESTO POST To “Viadotto dei Lavatoi a Como, il cantiere slitta di altri sei mesi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
settembre: 2018
L M M G V S D
« Ago    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto