Viadotto dei lavatoi, a giorni l’esito delle verifiche sulla struttura

«Il tecnico incaricato è già al lavoro e con grande senso di responsabilità, entro la fine dalle settimana daremo un primo aggiornamento della situazione». L’assessore ai Lavori pubblici, Vincenzo Bella spiega così la situazione del viadotto dei lavatoi, chiuso ai mezzi pesanti per le verifiche di stabilità.
Venerdì scorso sono stati eseguiti i primi rilievi sulla struttura e ora le carte sono al vaglio del professore Pier Giorgio Malerba, che ha ricevuto l’incarico da parte di Palazzo Cernezzi.
«Posso solo dire che siamo in ottime mani – aggiunge ancora l’assessore – credo che la scelta degli uffici sia ricaduta su un luminare in materia, in ambito internazionale. Basta leggere il suo curriculum».
Nato in provincia di Rovigo nel dicembre di settanta anni fa, Malerba è professore ordinario nel Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale del Politecnico di Milano, dove insegna Tecnica Delle Costruzioni. Proprio dal sito del Politecnico si può risalire al suo curriculum, si tratta di un documento di 17 pagine fitto di titoli accademici, importanti progetti e collaborazioni, riconoscimenti e pubblicazioni. Pier Giorgio Malerba ha operato tra l’altro a Milano sul grande cavalcavia di viale Certosa e sul nuovo ponte De Gasperi al Portello, oltre che nella ristrutturazione della volta del Duomo e della Scala.
P.An.

Articoli correlati