Viale Geno, colpo di scena al Tar. Tutto da rifare il bando comunale

como nuoto

Colpo di scena nel bando per la gestione della piscina di viale Geno. È tutto da rifare.
Il Tar della Lombardia ha accolto il ricorso presentato dalla Pallanuoto Como, la società arrivata seconda (dietro alla Como Nuoto) nel bando pubblicato dal Comune nel giugno dello scorso anno.
La gara è stata annullata per un errore procedurale, identificato come il «quinto motivo» delle doglianze avanzate da Pallanuoto Como: la busta contenente l’offerta tecnica non è stata aperta in seduta pubblica bensì in «una seduta segreta». Uno scivolone da parte degli uffici comunali che ha portato il Tar a ritenere il motivo «suscettibile di accoglimento». Palazzo Cernezzi si è difeso spiegando che questa tipologia di procedure, non trattandosi di appalti, non richiede l’apertura delle buste in seduta pubblica.
Una posizione che i giudici però non hanno accolto, perché la prassi da seguire è quella «della trasparenza dell’azione amministrativa».
La Pallanuoto Como lo scorso mese di novembre aveva annunciato il ricorso al Tar contro l’assegnazione della gestione della struttura di Viale Geno, affidata alla Como Nuoto, che si era aggiudicata il bando pubblicato da Palazzo Cernezzi. La società aveva ottenuto una valutazione superiore di 0,44 centesimi rispetto al punteggio alla Pallanuoto Como. Sulla decisione del Tar è intervenuto ieri il presidente della Pallanuoto Como Giovanni Dato che ha commentato: «Ci si aspetterebbe un moto di soddisfazione, avendo incassato una sentenza che conferma le istanze mosse da Pallanuoto Como. C’è molto sollievo e grande consapevolezza delle nostre ragioni, ma oggi noi non festeggiamo perché avremmo voluto semplicemente partecipare a una gara che si concludesse con esito certo, inconfutabile grazie a criteri oggettivi o perlomeno chiari. Ciò non è stato e si riparte da zero, amando la città e lo sport e avendo grandi progetti ci saremmo augurati un percorso di gran lunga più lineare».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.