Viareggio chiude passeggiata e spiagge

Firenze sbarra i cimiteri. Pistoia recinta giochi nei giardini

(ANSA) – FIRENZE, 14 MAR – La passeggiata di Viareggio, ma anche i giochi nei parchi a Pistoia e i cimiteri di Firenze sono alcune delle chiusure di aree pubbliche messe in campo dalle amministrazioni a causa dell’emergenza relativa al Coronavirus. Nel capoluogo Toscano cimiteri chiusi al pubblico fino al 25 marzo, garantite solo le operazioni di accoglimento e sepoltura delle salme, fa sapere Palazzo Vecchio. "Questa mattina abbiamo fatto recintare tutti i giochi nei principali parchi e giardini della città, come parco della Rana, della Resistenza e del Villone, per tutelare la salute dei bambini", scrive il sindaco Alessandro Tomasi, su Fb. Il primo cittadino di Viareggio (Lucca) Giorgio Del Ghingaro, ha invece firmato una ordinanza per la chiusura della passeggiata sul mare e delle marine in Darsena e di Torre del Lago per evitare l’invasione di gitanti che possono contribuire al contagio. A Firenze dal 16 marzo attivo servizio per consegna medicina a over 65 e malati cronici.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.