L’indiscrezione: vicino il rientro di Mino Favini al Calcio Como

altL’indiscrezione
Un grande ex che potrebbe tornare sul Lario a collaborare con il Calcio Como e a contribuire a rinforzare il settore giovanile del club lariano.
Una indiscrezione che trova conferma da fonti della società: il nome è quello di Mino Favini, proprio il grande talent scout, l’uomo che ha scoperto e lanciato importanti giocatori, come Stefano Borgonovo, Pietro Vierchowod, Gianluca Zambrotta e Marco Simone, solo per citarne qualcuno.

Per lui ci sarebbe pronto un ruolo istituzionale – potrebbe anche ricoprire quello di presidente onorario – ma allo stesso tempo operativo, proprio per quanto riguarda il vivaio.

 

Un sogno del presidente Pietro Porro, che da sempre vuole ricostruire la società con le persone che nel tempo hanno contribuito a farla grande. In questo senso va visto, nel recente passato, il rientro di Giancarlo Centi e Angelo Massola. E ora, se il numero uno riuscirà a convincerlo, Mino Favini potrebbe rientrare nel club che aveva lasciato all’inizio degli anni ’90.

Nella foto:
Mino Favini

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.