Videosorveglianza a Como: appalto di 30mila euro

Como, Duomo dall'alto tetti, case

Nuove telecamere e ampliamento del sistema di videosorveglianza a Como. “Le esigenze di garanzia della sicurezza della città sono evolute e richiedono lo sviluppo di adeguate sinergie, tecnologiche e organizzative, per realizzare sistemi interoperabili e polifunzionali, potenziando l’attuale sistema di videosorveglianza comunale, adibito a controllo della viabilità e sicurezza, composto da circa 90 telecamere”, si legge nella determina dirigenziale. A oggi sono state sostituite 39 telecamere obsolete e malfunzionanti, aggiunte 14 postazioni di ponti radio, un occhio elettronico in piazza Duomo oltre a 12 nuove telecamere per il sistema di videosorveglianza a circuito chiuso per il Parco di via Anzani e il Parco di via Leoni. Ora il Comune punta a potenziare ulteriormente il sistema con la sostituzione di nuove telecamere e nuove installazioni. L’appalto di fornitura e sostituzione è già stato affidato per un importo complessivo di circa 30mila euro.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.