Vienna: per ora nessun indizio su altri attentatori

Ministro Interno

(ANSA) – BERLINO, 03 NOV – Al momento non ci sono indizi sul fatto che nell’attacco di ieri a Vienna possa esserci stato anche un secondo attentatore, oltre al giovane ventenne neutralizzato dalla polizia. Lo ha detto il ministro dell’Interno tedesco, Karl Nehammer, in conferenza stampa a Vienna. Per prudenza gli inquirenti non escludono comunque che vi possano essere stati più responsabili e continuano a indagare anche su questo scenario. Lo stesso ministro ha aggiunto che "sono stati eseguiti 14 fermi temporanei". Le vittime dell’attentato sono 4, oltre al terrorista neutralizzato dalla polizia, e 22 feriti, ha precisato Nehammer. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.