Vigilanza e sicurezza, sciopero per oltre 1000 lavoratori comaschi la vigilia di Natale

Prefettura Como (via Volta 5)

Pronti a scioperare in tutta Italia e anche sul Lario a 24 ore dal Natale, il 24 dicembre, le guardie giurate e tutti gli addetti che a vario titolo si occupano dei cosiddetti Servizi Fiduciari, ausiliari della sicurezza, guardiania e portierato. Il contratto che regola il loro rapporto di lavoro è scaduto da 5 anni, il negoziato per il rinnovo è in corso da oltre 52 mesi. I sindacati lariani che hanno oggi incontrato il prefetto di Como sottolineano che oltre all’impoverimento dei loro redditi, i lavoratori di questo settore (100.000 in Italia, oltre 1.000 nella Provincia di Como dove hanno sede i 2 istituti tra i più importanti in Italia: Vedetta 2 Mondialpol e Sicuritalia) “subiscono le conseguenze di una concorrenza selvaggia fatta di “pirateria contrattuale”, violazioni di norme per l’esercizio dell’attività. “La dilazione dei tempi del
negoziato con la scusa della crisi è un comportamento strumentale, inaccettabile, offensivo nei confronti dei lavoratori e delle lavoratrici” dicono i sindacati lariani Cgil Cisl e Uil.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.