Vigili del fuoco: 4.600 interventi in un anno, ma mancano capisquadra e funzionari

VVFF ABATEVigili del fuoco comaschi sotto organico, con una carenza stimata intorno al 10% del personale complessivo. Risolto almeno parte, grazie a un budget finalmente più idoneo, il problema dei mezzi, è questo l’aspetto più delicato per il comando provinciale comasco, ribadito anche oggi dal comandante Mario Abate, in occasione dell’open day nella caserma di via Valleggio per celebrare la patrona del corpo, Santa Barbara. Una giornata anche di bilanci. Circa 4.600 gli interventi di soccorso effettuati nell’ultimo anno dai pompieri comaschi nelle 9 sedi provinciali, in media 13 al giorno, dagli interventi in caso di incendi al salvataggio di persone coinvolte in incidenti stradali. A questi va aggiunta l’attività di formazione, vigilanza e ispezione, soprattutto nelle aziende, per prevenire incendi e situazioni pericolose.

Tratto da Espansione TV

Articoli correlati