Vigili in posa con il fermato, polemiche

Nel milanese

(ANSA) – MILANO, 21 DIC – Due vigili in posa davanti a un fermato dietro le sbarre: la fotografia postata sulla pagina Facebook della polizia locale di Opera, nel milanese, ha scatenato le polemiche social e non solo. "Mostrare un uomo che, peraltro non è neppure condannato ma solo in stato di fermo in attesa di accertamenti – sottolinea un commento – è illegale, degradante e inumano. Rischiate di esporvi non solo a critiche, ma anche ad azioni legali e disciplinari". "Vergogna" scrivono altri, mentre c’è chi applaude al lavoro della polizia locale. Il sindaco di centrodestra della cittadina, Antonino Nucera, ha difeso gli agenti criticando anche i media: "In pochi minuti hanno raccolto l’sos lanciato dai cittadini e sono intervenuti aiutandoli. I malintenzionati devono sapere che a Opera la criminalità è un nemico".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.