Villa del Grumello, ultime iniziative autunnali con l’Accademia di Brera

Villa del Grumello sede della Fondazione Alessandro Volta

Villa del Grumello conclude la stagione 2019 di apertura del parco di via per Cernobbio al pubblico con una tre giorni davvero speciale. Nelle giornate dell’1, 2 e 3 novembre ad animare le attività sarà Accademia di Brera di Milano, con cui l’Associazione ha inaugurato un’interessante collaborazione all’insegna della creatività e della valorizzazione della bellezza, con iniziative pensate per il contesto storico naturalistico del Grumello. Gli studenti laureandi in Teoria e Pratica della Terapeutica Artistica dell’Accademia di Belle Arti di Brera proporranno al pubblico un’esperienza creativa condivisa e socializzante e occasione per prendersi cura di sé. Il pubblico sarà il vero protagonista dell’iniziativa KEPOS, che si tradurrà in un allestimento creativo condiviso della Serra del Grumello. Il laboratorio artistico continuo sarà aperto a tutti a partire dai 6 anni, con un invito particolare ai gruppi organizzati. Un work in progress, un percorso creativo nel quale ciascuno contribuirà per una parte alla realizzazione dell’installazione finale. Il giardino sospeso – realizzato attraverso la trasformazione creativa di carta e plastica di riciclo e  il modellare la terra in originali kokedama – verrà poi presentato durante l’inaugurazione della stagione 2020, a cui saranno invitati tutti coloro che avranno contribuito alla sua realizzazione. Il progetto, come detto, è rivolto ai singoli, alle famiglie, a gruppi organizzati (gruppi di anziani, associazioni sportive, comunità di recupero, etc.), che potranno alternarsi nei turni proposti: indicativamente dalle 10 alle 12,30/13 e dalle 14 alle 17. Prenotazione vivamente consigliata e obbligatoria per i gruppi: parco@villadelgrumello.it. Tra 11 e 19 novembre l’iniziativa sarà invece aperta alle scuole medie e superiori interessate (prenotazione sempre parco@vilaldelgrumello.it).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.