Villa Erba, il bilancio si chiude in attivo. Filippo Arcioni confermato presidente

Villa Erba a Cernobbio

Villa Erba, bilancio in attivo. Nei giorni scorsi si è riunita l’assemblea dei soci di fine mandato 2017-2019 dove si è proceduto al rinnovo delle cariche e all’analisi dei numeri.

Per quanto riguarda il triennio, è stato raggiunto il principale obiettivo: l’utile di bilancio già nel 2018 e un ottimo risultato nel 2019, dopo un lungo periodo di bilanci in rosso. Il 2019 si è chiuso con un utile netto di € 349.565 euro e un valore della produzione di€ 9.380.221.

«Abbiamo raggiunto questi risultati grazie ad una gestione più incisiva e aggressiva sul mercato – ha precisato il presidente Filippo Arcioni – Tra i vari fattori va evidenziato il trend di aumento dei ricavi di oltre il 40 % nell’ultimo triennio».

Per le cariche va detto che per il Consiglio di Amministrazione, sono stati confermati per il triennio 2020-2022: Filippo Arcioni, nominato dal socio Comune di Cernobbio e designato congiuntamente con gli altri soci pubblici, sentiti i soci privati, per la carica di Presidente; Bianca Passera, nominata dalla Camera di Commercio Como-Lecco; Fabio Massimo Storer, nominato dalla Fondazione Fiera Milano; Marta Anzani, nominata dai soci privati diversi da Fondazione Fiera Milano. Di nuova nomina Francesco Dotti, nominato dalla Provincia di Como. Per il Collegio sindacale: Tiziano Zappa, Antonio Caorsi e Andrea Passarelli.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.