Villa Olmo, il restauro svelato

Sabato in Biblioteca l’incontro pubblico organizzato dal Pd
Workshop pubblico di approfondimento, dedicato alla riqualificazione di Villa Olmo, sabato prossimo, 29 novembre, alla Biblioteca comunale di Como. L’iniziativa è del Pd cittadino che, alla luce del finanziamento della Fondazione Cariplo ottenuto dal Comune capoluogo, propone alla popolazione un confronto sulle diverse ipotesi e soluzioni relative al futuro della Villa e del parco.
L’evento si svolgerà dalle 9 alle 13.30 e vedrà la partecipazione di docenti, esperti, operatori del settore e associazioni del territorio con gli interventi, tra gli altri, di Daniela Gerosa, assessore a Verde, Parchi e Giardini, e di Luigi Cavadini, assessore alla Cultura e al Turismo, e le conclusioni del sindaco del capoluogo lariano, Mario Lucini.
Da tempo si dibatte sul piano di riqualificazione – che può contare sui 5 milioni di euro in arrivo da Fondazione Cariplo – e che dovrebbe portare alla realizzazione di un nuovo orto botanico, di un anfiteatro alle spalle dell’edificio settecentesco e di un centro di documentazione, oltre a interventi sulla Villa stessa. Il tutto entro il 2017.

Nella foto:
Il piano
Dopo lo stanziamento del finanziamento della Fondazione Cariplo, per Villa Olmo (nella foto di Mattia Vacca) si è pensato alla realizzazione di un nuovo orto botanico, di un anfiteatro alle spalle dell’edificio e di un centro di documentazione

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.