Cronaca

Villeneuve, il mito e i suoi forti legami con Como

Meglio l’ippica
di Paolo Annoni

Il 18 gennaio di 61 anni fa nasceva in una città del Quebec, in Canada, uno dei più grandi e sfortunati talenti dell’automobilismo di tutti i tempi, Joseph Gilles Henri Villeneuve, per tutti semplicemente Gilles. Morirà in seguito ad un drammatico scontro durante le qualifiche del Gran Premio del Belgio di Formula 1. Era l’8 maggio 1982. A Como così come nel mondo Villeneuve aveva tanti estimatori.
Non molti sanno, però, che i legami con il nostro territorio furono e sono molto solidi

. A Erba gli è stato dedicato, dieci anni fa, il Ferrari Club alla presenza del comasco che sulle “rosse” ha corso, Arturo Merzario. Qualcuno poi ricorderà che Gilles vinse un Gran Premio anche a Como, o meglio sul Lario, nello specchio d’acqua davanti a Villa d’Este, trent’anni fa. L’idea venne a un grande amico di Gilles e più in generale dei piloti di Formula Uno, Tullio Abbate.
Il periodo scelto per la competizione era naturalmente settembre, nei giorni del Gran Premio di Monza, quando una buona parte del circo dell’automobilismo soggiorna sul Lago di Como e in particolare nell’hotel più famoso del mondo, Villa d’Este.
Lo start in acqua venne dato proprio la settimana prima del Gp di Monza. Tutti i piloti erano al timone di un identico motoscafo, il Sea Star di Abbate, che viene prodotto ancora oggi. Vinse Villeneuve, talentuoso pilota anche in acqua. Il singolare Gran Premio venne riproposto l’anno successivo, nel settembre del 1982, ma Villeneuve non c’era già più.
Quindici anni fa, durante un’intervista, Abbate disse a me e a un collega che lui solo conosceva la verità sulla fine di Villeneuve e che un giorno l’avrebbe rivelata. Forse oggi i tempi sono maturi.

18 gennaio 2011

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto