Violenta lite tra due cognati. Arriva la polizia in via Milano

Domenica nel capoluogo
Violenta lite familiare domenica sera in via Milano a Como tra due cognati. Gli uomini, venezuelani, 22 e 38 anni, hanno discusso nel cortile di un condominio. L’alterco è degenerato e i due hanno impugnato una spranga uno e un arnese di ferro l’altro, minacciandosi a vicenda. I residenti nella zona hanno chiesto aiuto alle forze dell’ordine e in via Milano sono intervenuti gli agenti delle volanti della questura di Como.
Con la collaborazione degli inquilini della palazzina, i
poliziotti sono risaliti a uno dei due venezuelani, che ha confermato la lite. Gli agenti hanno ritrovato anche la spranga, subito sequestrata. Il proprietario dell’arma impropria è stato denunciato per porto di armi o oggetti atti ad offendere. Nessuno dei due contendenti ha voluto ricorrere alle cure del pronto soccorso. La lite sarebbe nata da motivi familiari.

Anna Campaniello

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.