Violenza donne: distrutta panchina rossa

Volontarie subito al lavoro per riparare i danni

(ANSA) – MASSA (MASSA CARRARA), 1 DIC – Distrutta da un atto di vandalismo una panchina rossa, simbolo della lotta contro la violenza sulle donne, in piazza Garibaldi a Massa (Massa Carrara). La panchina, che fu realizzata dal Comune tre anni fa, e dai volontari delle associazioni contro la violenza di genere della città, è stata completamente sradicata da terra e spezzettata. L’associazione culturale ‘Viva’, con le sue volontarie, questa mattina ha immediatamente cercato di ricostruirla, scrivendo sulla sua pagina Fb questo messaggio: "Vorrei renderti intelligente un solo minuto per farti capire quanto sei idiota. Vandalismo, idiozia, danneggiamento volontario? Decidete pure la fonte dell’ennesimo atto di barbarica violenza. Chi non agisce rapidamente e duramente è complice".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.