Lurate Caccivio, violenza e minacce alla mamma e ai fratellini, arrestato
Cronaca, Territorio

Lurate Caccivio, violenza e minacce alla mamma e ai fratellini, arrestato

Sei anni di maltrattamenti, violenze e minacce verso la madre e i fratellini. Un 22enne marocchino è finito in manette per i reati di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate.

Gli episodi erano iniziati nel 2012. Madre e i due fratelli entrambi minori avevano subito anche lesioni. All’origine della violenza, le continue richieste di denaro alla madre da parte del giovane.
I carabinieri sono intervenuti prima che la lite in famiglia degenerasse e provocasse più gravi conseguenze. Una complessa situazione familiare quella dei nordafricani di Lurate Caccivio. Ieri pomeriggio l’arresto del 22enne, portato al Bassone.

Da tempo i militari della compagnia di Cantù pongono particolare attenzione verso le “fasce deboli” e tutte quelle situazioni che, in ambito familiare, si presentano critiche e delicate.

4 luglio 2018

Info Autore

Paolo

Paolo Annoni pannoni@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto