Violenza privata, condannato ex sindaco

Ex capo clan assolto insieme con ex consigliere comunale

(ANSA) – SANTA MARIA CAPUA VETERE (CASERTA), 10 GEN – Il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere ha condannato l’ex sindaco di Casapesenna (Caserta) Fortunato Zagaria ad un anno e mezzo di carcere per il reato di violenza privata con l’aggravante del metodo mafioso, commesso ai danni di un altro ex primo cittadino, Gianni Zara. I giudici hanno assolto Zagaria dal reato di concorso esterno in camorra e per una seconda contestazione di violenza privata. Assolti anche il boss dei Casalesi Michele Zagaria (omonimo del sindaco) e l’ex consigliere comunale Luigi Amato.(ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.