Violenze nel carcere di Torino, rimosso direttore

Per ragioni di opportunità. Via anche comandante penitenziaria

(ANSA) – TORINO, 28 LUG – Il direttore del carcere di Torino, Domenico Minervini, è stato rimosso dall’incarico. Analogo provvedimento nei confronti del comandante della polizia penitenziaria Giovanni Battista Alberotanza. Il provvedimento, secondo quando appreso, è del Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria (Dap) per motivi di opportunità, dopo che la procura di Torino ha chiuso le indagini sulle presunte violenze, in alcuni casi torture, ai danni dei detenuti del carcere ‘Lorusso-Cutugno’. Minervini e Alberotanza figurano tra i 25 indagati nell’inchiesta del pm Francesco Pelosi. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.