Virus, 31.900 morti in America Latina

Nuova progressione del Brasile

(ANSA) – BUENOS AIRES, 20 MAG – Un nuovo importante avanzamento della pandemia da coronavirus in Brasile ha contribuito decisamente ad un sostanzioso passo in avanti in meno di 24 ore dei contagi (571.964) e dei morti (31.911) in America latina. E’ quanto emerge da una elaborazione statistica dell’ANSA per 34 nazioni e territori latinoamericani. Saldamente al terzo posto per numero di contagi al mondo dopo Stati Uniti e Russia, il Brasile registra 271.628 casi, di cui 17.971 entrano nel computo dei morti. Seguono Perù, che accumula 99.483 contagiati e 2.914 morti, e Messico (51.663 e 5.332). Nella classifica con più di 5.000 contagi si posizionano quindi Cile (49.579 e 509), Ecuador (34.151 e 2.839), Colombia (16.935 e 613), Repubblica Dominicana (12.223 e 441), Panama (9.726 e 279) e Argentina (8.371 e 382).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.