Virus cinese, primo caso in Germania

E' un uomo della Bavaria

(ANSA) – BERLINO, 28 GEN – C’è un primo caso confermato di coronavirus cinese in Germania, nello stato sudorientale della Bavaria. "Un uomo della zona di Starnberg è stato infettato dal nuovo virus e posto sotto controllo medico in isolamento", spiegano dal ministero della Salute bavarese. Il paziente è "in buone condizioni mediche", ha aggiunto la fonte. I parenti del paziente sono stati informati dei sintomi che possono comparire in caso di malattia, nonché delle precauzioni igieniche da adottare. L’epidemia di polmonite virale ha già ucciso 82 persone in Cina e circa 2.744 persone sono state infettate nel Paese, secondo l’ultimo rapporto ufficiale di ieri. Il ministero della Salute bavarese non ha fornito indicazioni sull’uomo o sulle circostanze in cui potrebbe essere stato infettato dal virus. Tuttavia una conferenza stampa è prevista per stamattina a Monaco. La Germania diventa così il secondo paese in Europa ad essere colpito dal coronavirus, dopo tre casi in Francia.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.