Virus, curva si stabilizza in Gb, 20.000 casi e 511 morti

Mentre numero di test eseguiti balza al record di quasi 400.000

(ANSA) – LONDRA, 20 NOV – Curva della seconda ondata di coronavirus in via di stabilizzazione nel Regno Unito, dopo due settimane piene di lockdown nazionale bis in Inghilterra. Lo confermano i dati resi noti oggi a margine del briefing del venerdì sugli sviluppi della pandemia tenuto a Downing Street dal ministro della Sanità, Matt Hancock, con i professori Jonathan Van-Tam e Stephen Powis, consulenti medici del governo di Boris Johnson, stando ai quali nelle ultime 24 ore censite i nuovi contagi sono stati 20.252 contro i quasi 23.000 di ieri, con altri 511 morti contro i 501 di ieri. Il totale dei test giornalieri processati si è impennato intanto a quasi 400.000, record europeo assoluto. Mentre la somma dei decessi calcolati dall’inizio della pandemia secondo i parametri comuni agli altri Paesi supera i 54.000: picco d’Europa in cifra assoluta, ma inferiore a Spagna o Belgio (e molto vicino all’Italia) in rapporto alla popolazione. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.