Virzì, il film è già su Internet

Il capitale umano

La pellicola “Il capitale umano”

Intanto prosegue la bonifica dell’ex Politeama

Non è passato nemmeno un mese dall’uscita e già su Internet i pirati dell’informatica audiovideo sono entrati in azione. Il capitale umano, il nuovo film del regista livornese Paolo Virzì, girato anche al cinema Politeama di Como e in Brianza, è già in rete. Basta imbattersi in uno dei tanti siti che propongono agli internauti materiale fresco di pubblicazione da scaricare, per scoprire il film fatto a fettine digitali e proposto su vari siti pirata.

Insomma il regista, che ha fatto tanto parlare di sé i comaschi con le sue critiche alla chiusura culturale del territorio presa a simbolo della grettezza dell’Italia di oggi, ha patito lo stesso calvario di tanti suoi colleghi del grande schermo: basti pensare al regista statunitense Quentin Tarantino: il maestro di Pulp fiction ha appena archiviato il progetto del suo secondo western dopo Django Unchained, dal titolo Gli odiosi otto, dopo la fuga di notizie sul copione via Internet. Ha addirittura denunciato tramite i suoi avvocati Gawker Media, il sito che ha diffuso lo script del film che ora è destinato a diventare un libro.

Como, intanto, rimane con la gatta da pelare dell’ex Politeama, proprietà quasi interamente comunale chiusa da quasi un decennio. È in corso l’intervento da parte di una ditta specializzata in bonifiche e smaltimenti che dovrà eliminare la troppa sporcizia accumulata all’interno dell’immobile inaugurato nel 1910.
Dopo l’intervento di pulizia, che ha un costo di circa 17mila euro, il Comune potrà seriamente pensare a riaprire alla città le porte del Politeama, una volta messo in sicurezza, in concerto con la Società Politeama presieduta da Andrea Passarelli.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.