Visco,rebus debito-crescita, Draghi non ha bacchetta magica

Governatore

(ANSA) – ROMA, 10 FEB – "Non so se il presidente del consiglio incaricato (Mario Draghi ndr) avrà la bacchetta magica per risolvere il problema" di "una crescita del debito pubblico" a causa del Covid e delle misure anti crisi che deve "essere finalizzato a generare l’occupazione". Lo afferma il governatore della Banca d’Italia Ignazio Visco in audizione alla commissione d’inchiesta sulle banche sottolineando come si tratta di "un problema molto difficile". Visco ha sottolineato come noi banchieri centrali continuiamo a dire che "l’uscita dalle misure straordinarie debba essere graduale e progressiva". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.