Visite a Palazzo Terragni con ciceroni d’eccezione

La locandina della visita guidata alla Casa del Fascio

Dopo la ristampa di “Quadrante”, numero monografico dedicato alla Casa del Fascio, presentato lo scorso dicembre, Ance Como, l’associazione dei costruttori edili lariani, è pronta per la seconda fase del progetto per migliorare la conoscenza del gioiello Razionalista.
Il prossimo 27 gennaio è infatti prevista la prima visita guidata a Palazzo Terragni, con, quali ciceroni, gli studenti delle terze del Liceo Classico Volta di Como e, per ogni gruppo, un tutor speciale.

La locandina della visita guidata alla Casa del Fascio La locandina della visita guidata alla Casa del Fascio

I visitatori seguiranno un tour guidato di circa 40 minuti ciascuno. Tra chi ha aderito al progetto e formato gli studenti-ciceroni ci sono alcune personalità dell’architettura non solo comasca.
Sono infatti tra i tutor l’ingegner Terragni, gli architetti Artioli, Ambrosini e Donà, insieme con altri colleghi dell’Ordine degli Architetti della Provincia di Como, che collabora all’iniziativa.
Le adesioni alla visita guidata vengono raccolte direttamente da Ance Como, basta mandare una mail a info@ancecomo.it.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.