Vittime dell’atomica, domani il ricordo

effetti della Bomba atomica a Hiroshima

Domani mattina alle ore 11 al Monumento alla Resistenza europea di Como, sul lungolago Mafalda di Savoia, saranno commemorate, in forma ristretta, le vittime del bombardamento atomico delle città di Hiroshima e Nagasaki. Il Comune di Como sarà rappresentato dal vicesindaco Adriano Caldara.

«La commemorazione – spiega il vicesindaco – sarà ancora una volta caratterizzata dalle precauzioni contro la pandemia, ma ciò non ci impedirà un abbraccio virtuale ancora più forte al popolo giapponese che ha subito direttamente questa immane tragedia e a tutti coloro che, come noi, vogliono allontanare per sempre l’idea della distruzione nucleare e delle sue nefaste conseguenze».

Como è legata in modo particolare al Giappone, essendo gemellata con la città di Tokamachi – che ha, come il capoluogo lariano, una storica tradizione tessile – dal 1975.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.