Vittorio Sgarbi ospite domani a Villa Raimondi

Alle 21 a Minoprio
Anteprima d’autore da non perdere domani sera alle 21 a Villa Raimondi, sede della Fondazione Minoprio, centro di eccellenza italiano nella formazione di esperti florovivaisti. Il critico d’arte Vittorio Sgarbi (nella foto) è l’ospite d’onore del secondo premio letterario “Fondazione Minoprio” promosso dall’associazione culturale Arte Lario (www.artelario.it). «Presenterò in anteprima il mio nuovo libro Nel nome del figlio. Natività, fughe e passioni nell’arte – dice Sgarbi – che uscirà il 7 novembre da Bompiani nella collana “Saggi” ed è un’antologia di opere d’arte ispirate al tema della nascita di Gesù».
Oltre a questa strenna natalizia Sgarbi presenterà al pubblico della Fondazione Minoprio e dell’omonimo premio letterario la ristampa di un suo volume di successo edito sempre da Bompiani, L’arte è contemporanea. «Rappresenta la summa – dice al “Corriere di Como” il critico – del mio modo d’intendere l’arte, che è sempre tutta di per sé “contemporanea”, coetanea di tutte le età. È anche una sintesi del mio lavoro di curatore della Biennale di Venezia e anche una risposta a quanti mi accusano di snobbare l’arte di oggi».
Al premio di Vertemate è legata anche una mostra della pittrice comasca Ester Maria Negretti, Paesaggi primordiali, aperta fino al prossimo 28 ottobre a Villa Raimondi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.