Vittorio Sgarbi stronca l’opera di Daniel Libeskind

 

sgarbiokguarda il video

Stroncatura senza appello per l’opera di Daniel Libeskind in riva al lago. La bocciatura eccellente arriva dal critico d’arte Vittorio Sgarbi, ospite giovedì sera della trasmissione “Virus” su Raidue. Sgarbi ha contestato duramente il progetto “The Life Electric” previsto per Expo 2015.

“L’era dei monumenti è finita – ha detto il critico – Non ha senso farlo ora, non siamo più nell’Ottocento”. “Parlerò con Maroni e farò tutto il possibile per evitare che venga fatto” ha aggiunto Sgarbi che ha poi criticato bonariamente anche il conduttore della trasmissione che si domandava il perché della scelta di Como per l’opera. “Volta è comasco”, l’ha rimproverato Sgarbi.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.