«Vive da solo? Quanti anni ha?» Telefonate sospette in tutta la provincia

Telefono

Non è chiaro se si tratti di una truffa, di una comunicazione commerciale particolarmente aggressiva o di un sondaggio dalle dubbie finalità.

Le segnalazioni di chiamate sospette, nelle ultime ore, si sono però moltiplicate. Da cinque sono diventate oltre trenta, solamente quelle arrivate alla redazione di Etv.

Diversi comaschi, in diverse zone della provincia o della città, hanno ricevuto la telefonata di una persona che sostiene di essere l’operatore di un istituto di statistica comasco. Alla cornetta parla un uomo o una donna, ma in entrambi i casi l’accento è straniero. In più di una segnalazione, l’operatore ha chiesto al cittadino se avesse recentemente fatto fisioterapia.

Poi, sempre le stesse due domande: «Quanti anni ha? Quante persone vivono in casa con lei?». Domande che hanno insospettito più di un cittadino. Qualcuno ha deciso anche di segnalare l’episodio alle forze dell’ordine. Le chiamate continuano da almeno un paio di giorni. Ne sono state segnalate diverse a Brunate, ma anche a San Fermo, a Como e in altre zone della provincia.

Articoli correlati