Volata imperiosa di Davide Ballerini: vittoria nell’ultima tappa del Giro di Polonia

Davide Ballerini vittoria Giro di Polonia

Successo comasco nell’ultima tappa del Giro di Polonia. Con un imperioso spunto in volata, il successo è andato infatti a Davide Ballerini, che si è imposto nella frazione Zakopane-Cracovia, di 188 chilometri. Prima del via i partecipanti avevano ricevuto la benedizione di Papa Francesco.

Il portacolori della Deceuninck-Quick Step ha superato il tedesco Pascal Ackermann (Bora-Hansgrohe) e l’altro italiano Alberto Dainese (Team Sunweb). La vittoria finale della corsa a tappa è andata al talento belga Remco Evenepoel, che si candida a pieno titolo tra i favoriti del Giro di Lombardia, che si disputa il giorno di Ferragosto con partenza da Bergamo e arrivo a Como dopo la scalata di Ghisallo, Muro di Sormano, Civiglio e Valfresca.

Un Giro di Polonia che per la Deceuninck-Quick Step era iniziato in maniera drammatica con l’incidente di Fabio Jakobsen, il corridore olandese – dal nome italiano nel ricordo di Fabio Casartelli – ora dichiarato fuori pericolo e in costante miglioramento. Sia Ballerini (nell’immagine mentre festeggia la vittoria di ieri) che Evenepoel hanno dedicato i loro exploit allo sfortunato compagno di team.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.