Volta, turismo e innovazione: la ricetta di Dieci Volte Meglio

La presentazione dei candidati di Dieci Volte Meglio ieri in sala giunta a Palazzo Cernezzi. Da sinistra, Edoardo Colombo, Marco Rizzelli, Fabio Fuschera e Myriam Frison

Edoardo Colombo: «Vanno digitalizzati la pubblica amministrazione e il sistema dell’istruzione»

Raggiungere il 3% alle politiche e realizzare un museo multimediale dedicato a Volta, questi due ingredienti della ricetta di Dieci Volte Meglio, presentati questa mattina a Palazzo Cernezzi.
Portavoce del nuovo movimento politico è Edoardo Colombo, imprenditore nel settore della comunicazione digitale, molto noto in città. Il fratello Alessandro è stato assessore in Comune e in Provincia, la madre, Elena scomparsa nel 2014, ha fondato Comocuore.

«Gli obiettivi di Dieci Volte Meglio – spiega Colombo a Etv – sono l’educazione, il turismo e l’innovazione. Il modo di insegnare va cambiato e trasformato gradualmente da un sistema frontale a uno digitale. Nel turismo servono formazione e digitalizzazione, e tutto si persegue attraverso l’innovazione».

La presentazione dei candidati di Dieci Volte Meglio ieri in sala giunta a Palazzo Cernezzi. Da sinistra, Edoardo Colombo, Marco Rizzelli, Fabio Fuschera e Myriam Frison © A.Nassa | La presentazione dei candidati di Dieci Volte Meglio in sala giunta a Palazzo Cernezzi. Da sinistra, Edoardo Colombo, Marco Rizzelli, Fabio Fuschera e Myriam Frison

 

Innovazione che negli intenti di Colombo dovrebbe definitivamente cambiare la pubblica amministrazione e portare maggiori competenze nella politica.

«Ci siamo rimboccati le maniche, abbiamo raccolto le firme e abbiamo candidati in dieci regioni d’Italia – aggiunge Colombo – puntiamo a raggiungere il 3% con un progetto concreto e positivo». Per quanto riguarda Como e il suo territorio, Colombo vorrebbe valorizzare la figura di Alessandro Volta.

«È un brand fortissimo. Il 5 marzo è l’anniversario della morte del fisico. Nel 1927 ci furono grandi celebrazioni. Nel 1999 collaborai a realizzare la mostra virtuale sul genio, oggi servirebbe un progetto più ampio – sottolinea Colombo – Penso a un grande museo multimediale, che possa essere attrattore anche a livello turistico».

Con Edoardo Colombo, capolista alla Camera nell’uninominale a Como e capolista a Como, Lecco e Sondrio, corrono a Lecco, Camera uninominale, Marco Rizzelli, consulente in comunicazione digitale, ideatore di fortunate App sul turismo, Myriam Frison, candidata alla Camera, plurinominale a Como, Lecco e Sondrio, tour leader e project manager di Explore Milan e Fabio Fuschera, esperto di innovazione e strategie digitali, candidato alla Camera per il collegio uninominale di Cantù .

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.