Volto coperto e taglierino: rapina in farmacia a Cucciago

farmacia cucciagoRapina ieri sera, intorno alle 19.20, alla farmacia di Cucciago. Un giovane con il volto coperto da un cappuccio e una sorta di passamontagna ha fatto irruzione nella farmacia, armato di taglierino, intenzionato a rubare i soldi della cassa. Dopo aver minacciato una dipendente e la titolare, il rapinatore si è impossessato dei soldi presenti in cassa, circa 400 euro, e ha scavalcato il bancone per fuggire con il bottino. A quel punto è scattata la reazione della titolare della farmacia, 63enne, che ha cercato di fermare il malvivente, afferrandolo per un braccio. Vistosi braccato, il giovane ha reagito con uno scatto violento, ferendo la donna alla mano con il taglierino. Quindi è scappato, probabilmente da solo e a piedi. Sull’episodio indagano i carabinieri della compagnia di Cantù, che hanno già raccolto le testimonianze e acquisito le immagini delle telecamere di videosorveglianza.

Tratto da Espansione TV

Articoli correlati