Wakeboard, Piffaretti atleta dell’anno negli Stati Uniti

Massimiliano Piffaretti

In una fase in cui lo sport italiano e internazionale è fermo per l’emergenza Coronavirus, non manca qualche buona notizia che riguarda gli atleti lariani.
La voce più autorevole del wakeboard statunitense, la rivista AllianceWake ha infatti decretato Massimiliano Piffaretti quale migliore atleta del 2019, anno in cui il comasco trapiantato negli Stati Uniti ha conquistato il titolo di europeo assoluto e ha ottenuto l’ oro nei World Beach Games a Doha, in Qatar.
Eletto atleta dell’anno 2019 per il wakeboard anche dalla Confederazione Europa e Africa, il 24enne di Sala Comacina ha al suo attivo un titolo mondiale vinto nel 2015, un titolo di vicecampione del mondo conquistato nella rassegna iridata disputata nel 2018 a Buenos Aires, un europeo assoluto nel 2014 e due titoli di vicecampione continentale nel 2016 e nel 2017.
Un successo, quello di Piffaretti, che si aggiunge a una ulteriore soddisfazione per il Lario. Poche settimane fa, infatti, la Federazione internazionale aveva scelto Alice Virag (Jolly Racing Lezzeno) per il titolo di atleta donna dell’anno 2019. La 19enne milanese detiene il titolo di campionessa mondiale conquistato in Qatar e ha alle spalle una stagione costellata di soddisfazioni: medaglia d’argento ai World Beach Games, agli Europei e all’Overall Iwwf European Tour.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.