Weinstein, nuova incriminazione a L.A.

Accusa

(ANSA) – NEW YORK, 06 GEN – La magistratura di Los Angeles ha spiccato un nuovo capo di accusa per crimini sessuali contro Harvey Weinstein. La nuova incriminazione e’ stata presentata poche ore dopo l’inizio a New York del primo processo contro l’ex produttore. La procuratrice della città californiana Jackie Lacey vuole processare l’ex boss di Miramax per aver stuprato una donna e aggredito sessualmente un’altra il 18 e 19 febbraio 2013, pochi giorni prima della serata degli Oscar, entrambe in camere d’albergo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.