Wilma De Angelis: «Ho vissuto momenti magici»

alt

Wilma De Angelis

Wilma De Angelis, veterana del festival e guanzatese di adozione, ricorda con tenerezza gli anni degli esordi nella Città dei Fiori: «Ho vissuto un momento magico e conquistato la popolarità in pochi minuti – dice – Bastava un pezzo giusto come Nessuno che portai al successo con Betty Curtis. Il motivo? Eravamo giovani, ci buttavamo ed eravamo pochi a cantare in Italia. E grazie alla tv, che allora aveva un solo canale, il Paese si fermava per assistere alle esibizioni di Sanremo. Se bucavi lo

schermo eri a posto».
«Per quelli della mia generazione Sanremo era il traguardo – conclude la cantante – L’equivalente di una convocazione nella Nazionale di calcio».

Nella foto:
Wilma De Angelis

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.