Windtre e Citroen lanciano Ami, elettrica e 5G

Auto green e superveloce nelle connessioni

(ANSA) – MILANO, 20 MAG – Un auto ‘green’ perchè elettrica ma anche ‘superveloce’ nelle connessioni grazie al 5G, con lo smartphone a cui è affidata la navigazione e non solo le telefonate in vivavoce. E’ il risultato dell’alleanza tra Citroën e Windtre che unisce il mondo della mobilità urbana a quello delle telecomunicazioni. La partnership è stata presentata in occasione del lancio di Ami, 100% electric. "La nostra partnership con Citroën permette di coniugare le caratteristiche di Ami – 100% electric con una soluzione di connettività illimitata in 5G, in linea con l’idea di tecnologia sostenibile e vicina alle persone che contraddistingue, fin dalla nascita, il marchio Windtre" sottolinea Tommaso Vitali, Chief Marketing Officer di Windtre. Ami può essere guidata già a 14 anni con la patente di categoria AM, ospita due persone e ha un’autonomia a zero emissioni di 75 km. La batteria da 5,5 kWh si ricarica in tre ore da una presa elettrica standard da 220 V. Ultracompatta, con i suoi 2,41 metri di lunghezza, ha un diametro di sterzata di appena 7,2 metri. Navigazione e multimedialità sono affidate allo smartphone che diventa il display di bordo, tatticamente posizionato in un alloggiamento specifico alla destra del volante, alla cui base è presente l’indispensabile presa USB per la sua ricarica. L’applicazione mobile My Citroën accessibile sullo smartphone attraverso il modulo connesso DAT@MI permette di essere informati in ogni momento sull’autonomia, lo stato di carica e tempo rimanente per una carica al 100%. L’applicazione facilita anche l’individuazione delle colonnine di ricarica pubbliche più vicine, una funzionalità proposta da Free2Move Services. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.