Winelivery, fatturato 1,4 mln, ora Borsa

Consegnate oltre 100mila bottiglie

(ANSA) – MILANO, 16 GEN – Winelivery, attiva nella consegna di vini e alcolici a domicilio, punta alla Borsa dopo aver chiuso il 2019 con un fatturato di 1,4 milioni di euro, in crescita del 272%. Le bottiglie consegnate in 13 città nel 2019 sono state oltre 100mila, con il 350% in più di applicazioni scaricate per le ordinazioni. Tra gli obiettivi per l’anno in corso, l’attivazione del servizio in 25 città, l’ingresso nei mercati esteri e la quotazione. Ancora da definire il mercato, secondo quanto si apprende, e il Paese di appartenenza, che potrebbe essere anche diverso dall’Italia.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.