Zaia,brutto piazze piene, per colpa pochi rischio per tutti

'Se salta una domenica di spritz non cade il mondo'

(ANSA) – VENEZIA, 09 NOV – "Sono imbarazzanti le foto viste in questo ultimo fine settimana delle piazze strapiene di gente, delle scampagnate. Sembra che si viva come se non ci fosse un domani. Qui per colpa di pochi tutti rischiamo di rimetterci". Lo ha detto il governatore Luca Zaia, stigmatizzando le immagini di assembramenti nelle città del Veneto che si sono moltiplicate sui social. "Non è che se si rinuncia ad una domenica di spritz, alla ‘castagnata’ , cade il mondo" ha aggiunto Zaia. "Se noi dovessimo guardare al sistema ospedaliero – ha concluso – siamo in zona gialla senza problemi, ma guardando ad altre situazioni non sono mica così sicuro".. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.