Zoffili: «Traffico illegale di essere umani, sono molto preoccupato»

Eugenio Zoffili

«Il traffico di esseri umani che entrano illegalmente nel nostro Paese e in Europa cresce in modo esponenziale: il maxisbarco delle scorse ore con oltre 550 stranieri a Lampedusa rappresenta l’ennesimo gravissimo episodio. Sono molto preoccupato».
Così si è espresso ieri il deputato comasco della Lega Eugenio Zoffili, presidente del Comitato parlamentare di controllo sull’attuazione dell’accordo di Schengen.
«Presto sarò di nuovo sull’isola – ha annunciato il parlamentare lariano Zoffili – Ho avviato le procedure di convocazione del ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, per un’audizione urgente in Bicamerale e un confronto parlamentare su quanto sta succedendo a Lampedusa, su ogni rotta migratoria che interessa il nostro Paese e per un approfondimento sull’emergenza afghana non solo rispetto all’accoglienza ma anche dal punto di vista della sicurezza della nostra nazione, in particolare sotto il profilo delle minacce terroristiche».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.