"Zona rossa" Nerola, finora 500 tamponi

Avviato monitoraggi popolazione. Medico

(ANSA) – ROMA, 31 MAR – Continua l’attività di monitoraggio della popolazione di Nerola, comune in provincia di Roma diventato ‘zona rossa’ per un focolaio di coronavirus. "E’ il quinto giorno di monitoraggio – spiega Fabio Valente, vice segretario della Fimmg di Roma, tra i medici del team coinvolti nell’iniziativa – finora abbiamo raggiunto 500-600 persone. Solo oggi sono stati effettuati 75 tamponi che abbiamo poi lasciato allo Spallanzani per essere analizzati". I medici spiegano che il monitoraggio della popolazione di Nerola prevede sia il tampone, sia il prelievo ematico, sia quello per il test rapido. Sono stati attivati test sierologici e virologici.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.