Ztl, da oggi è stato riacceso il vigile elettronico
Cronaca

Ztl, da oggi è stato riacceso il vigile elettronico

Da oggi è entrato in funzione in funzione il nuovo sistema del vigile elettronico per il controllo della Ztl (Zona a traffico limitato) della città murata. Dopo l’estensione della Ztl del centro storico all’intera città murata – avvenuto nel 2014, includendo via Perti, piazza Verdi, via Rodari, piazza Roma, via Bianchi Giovini, via Caio Plinio Secondo, piazza Grimoldi, via Macchi, via Pretorio, via Rubini, piazza Volta, via Grassi e via Garibaldi – è stato ammodernato e potenziato il sistema dei varchi telematici con autorizzazione del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Sono stati sostituiti gli impianti in corrispondenza dei varchi di via Cinque Giornate, via Diaz, via Carducci e via Indipendenza, già precedentemente autorizzati, e sono stati installati ulteriori impianti per la rilevazione dell’accesso di veicoli alla zona a traffico limitato in corrispondenza dei varchi di via Indipendenza (in uscita), via Rodari (ingresso e uscita), via Cairoli (ingresso e uscita), via Grassi, via Garibaldi (in uscita) e via Dell’Annunciata.
Come stabilito dal Codice della Strada, la sanzione in caso di ingresso non autorizzato in Zona a traffico limitato è di 81 euro (con pagamento in forma ridotta del 30% entro 5 giorni l’importo si riduce a 56,70 euro). Si parte dunque domani mattina con i controlli.

3 Dicembre 2018

Info Autore

Massimo Moscardi

mmoscardi mmoscardi@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto