A Bassano la finalissima Irc. Lariani in lotta per il titolo in attesa del Trofeo Aci-Etv

alt Automobilismo. Rally in Veneto

Un duello appassionante, tutto targato Como, in attesa della gara di casa nostra. che si corre il prossimo 19 ottobre e che sarà presentata martedì prossimo a Villa d’Este.
Ma l’attenzione è tutta sul Veneto, dove oggi e domani va in scena l’ultima gara del campionato International Rally Cup. Il Rally di Bassano, con base nella cittadina in provincia di Vicenza, parte questa sera alle 20 e si conclude domani, alla stessa ora. In mezzo otto prove speciali in quello che dagli appassionati

locali viene considerato un vero e proprio “mondiale”.
E i comaschi, come detto, sono pronti alla sfida. In lotta per il titolo, infatti, ci sono due piloti di casa nostra, Felice Re (primo in classifica generale) e Corrado Fontana (secondo), al via, rispettivamente su Citroen C4 Wrc e su Ford Focus Wrc. Nella lotta per la vittoria finale dell’Irc proverà a inserirsi anche il veneto Manuel Sossella, che è al via con una Ford Fiesta Wrc preparata sul Lario da Butti Motorsport. Quindi, comunque vada a finire, sarà un campionato che avrà un vincitore legato a Como.
Al Rally di Bassano ci sarà anche Paolo Porro, attuale leader del Trofeo Asfalto, la serie di cui fa parte anche il Trofeo Aci Como-Etv e concorrente rispetto all’Irc. Porro, su Ford Focus Wrc, parte con il numero 1 e in ogni caso non può portare via punti agli abituali frequentatori dell’Irc: non essendo iscritto a questo campionato risulta trasparente ai fini della classifica generale. Marco Asnaghi, invece, con una Clio R3c, punta a un buon piazzamento nel Trofeo Renault.
Il duello per la vittoria sarà un bell’antipasto per il Rally Aci Como-Etv, in cui i piloti lariani di punta, nessuno escluso, si confronteranno in duello che fin da ora promette scintille. Ai nomi già citati, si dovrebbero aggiungere altri “papabili” per il successo nella gara lariana, ad esempio il canzese Marco Silva, il toscano Tobia cavallini, il veneto Eddie Sciessere e il sardo Maurizio Diomedi.
La corsa sarà il 19 ottobre, con tre prove speciali tra Valle Cavargna e Valle Intelvi da ripetere per tre volte, con arrivo in piazza Cavour alle 19.

Massimo Moscardi

Nella foto:
Paolo Porro festeggia la vittoria al Rally Marca Trevigiana. Il lariano correrà a Bassano

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.