A Gervasoni e Cioffi le deleghe dell’ex assessore

Comune di Como, palazzo Cernezzi (cartelli, targhe, esterno, interno): esterno via Vittorio Emanuele, targa palazzo Cernezzi

Le parole del sindaco e la sicurezza nell’annunciare che una soluzione sarà trovata a breve insieme ai componenti della lista “Insieme per Landriscina”, senza coinvolgere tutte le forze di maggioranza, contrastano con i rumors che in queste ore si stanno susseguendo in maniera frenetica lungo i corridoi di Palazzo Cernezzi e in città. Le voci, infatti, sono molteplici e oltre a concentrarsi sull’inevitabile spacchettamento delle deleghe dell’ormai ex assessore Marco Galli, si soffermano anche su nomi ben precisi. Ecco allora che tra le varie ipotesi, la più accreditata al momento sembrerebbe essere quella che porterebbe nelle mani del sindaco di Como, Mario Landriscina, le deleghe che riguardano le grandi questioni legate all’Ambiente.

E dunque sotto il controllo diretto del primo cittadino i temi più caldi come quello relativo alla Ticosa. Il Verde, invece, ossia Parchi e Giardini, andrebbe all’attuale assessore ai Lavori Pubblici di Como, Pierangelo Gervasoni, mentre Sport e Tempo Libero andrebbero ad aggiungersi alle deleghe alla Cultura della collega di giunta Livia Cioffi.

Una ridistribuzione della competenze dunque tra chi è già in giunta e che dovrebbe consentire di arrivare a fine mandato con la stessa formazione presente prima dell’addio di Marco Galli. Questo però, come detto, solo in base alle indiscrezioni che stanno circolando e in attesa di capire – non ci vorrà molto tempo – quale potrà essere l’assetto definitivo della squadra di Mario Landriscina da qui fino alla prossima tornata elettorale. E, è necessario comprendere se il primo cittadino confermerà la propria volontà a ricandidarsi per un Landriscina-bis.

Lo scenario politico dunque è ancora tutto in via di definizione, sia per l’immediato futuro che in vista delle urne.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.