“A rischio il 34% delle aziende comasche”

Euro

La pandemia mette all’ordine del giorno dell’agenda economica le crisi d’impresa. Secondo un rapporto di Studio Temporary Manager, società specializzata nei servizi di temporary management al fianco delle aziende in difficoltà, in Lombardia è a rischio il rating per ben il 35% delle aziende con fatturato tra i 5 e i 50 milioni di euro. E la provincia di Como è appena sotto questa media attestandosi a un comunque allarmante 34%. In particolare, il rating con criticità peggiora e supera la media regionale nelle province di Mantova (40%), Lodi (38%), Pavia (37%) e Milano (36%),

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.