Accoglienza profughi, la Caritas: “Ecco come utilizziamo le risorse”

2016_04_05_conferenza_caritas

La scuola di italiano, i corsi di formazione, i tirocini nelle aziende. Il tutto mentre va avanti il lungo e complesso iter burocratico per ottenere la protezione internazionale. Un percorso che viene seguito dagli esperti della rete di accoglienza costituita da Caritas diocesana di Como, Acli e da numerose cooperative. Oggi, la presentazione della Carta dell’accoglienza dei richiedenti asilo, una raccolta di prassi in materia di integrazione, è stata l’occasione anche per chiarire come vengono gestite le risorse. Tema più volte finito al centro delle polemiche.

Tratto da Espansione TV

Articoli correlati