Ad Alserio “Anche Superman era un rifugiato”

Alidad Shiri

Alidad Shiri, giornalista e scrittore, 25 anni, di nazionalità afgana, da bambino ha perso i genitori ed i nonni sotto i bombardamenti, è scappato in Pakistan e poi, con mezzi di fortuna, è arrivato in Grecia e, successivamente, in Italia, attaccato con una cintura alle balestre di un camion. In Italia, fortunatamente, è stato adottato e si sta per laureare in filosofia all’Università di Trento, e fa il giornalista. Il suo libro “Anche Superman era un rifugiato” edito da Piemme verrà presentato presso la struttura polivalente di Alserio mercoledì 13 novembre alle 20.45. Sarà ospite anche Carlotta Sami, portavoce dell’Unhcr per il Sud Europa.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.