Addio al professor Ferrari Acciajoli, storico docente di matematica del Gallio

Il Collegio Gallio di Como

Lutto nel mondo della cultura e della scuola comasca. È morto oggi nella sua abitazione dopo una lunga malattia il professor Giuseppe Ferrari Acciajoli, storico docente di matematica e fisica sia alla Ragioneria che nei licei Classico e Scientifico del Collegio Gallio di Como, la prestigiosa istituzione scolastica diretta dai Padri Somaschi sin dal 1583 in via Tolomeo Gallio.

Il professor Ferrari Acciajoli, ricordato da generazioni di studenti come docente severo ma anche molto preparato, era nato a Roma il 1° settembre 1935 e dopo la carriera militare, che aveva concluso congedandosi con il grado di colonnello dell’Esercito, aveva scelto la via dell’insegnamento dopo essere rimasto vittima di un grave incidente, lo scoppio di un ordigno, in cui aveva perso una mano.

Il professor Acciajoli lascia la moglie e i tre figli. I funerali del docente del Collegio Gallio, che era molto conosciuto nella città di Como dove aveva insegnato a lungo e dove viveva in centro, in via Benzi, sono stati fissati per sabato 1° settembre alle 11 nella Basilica – Santuario del Santissimo Crocifisso dell’Annunciata in viale Varese.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.