Cronaca

Addio all’amministrazione provinciale. Oggi ultima giunta

Finisce un’epoca
L’addio sarà anche a suo modo storico, ma difficilmente sarebbe potuto avvenire così in sordina. La fine dell’amministrazione provinciale di Como, almeno così come conosciuta oggi, sarà formalmente sancita questa mattina alle 11, anche se il commissariamento dell’ente scatterà ufficialmente da lunedì prossimo. Ad ogni modo, il presidente di Villa Saporiti, Leonardo Carioni, riunirà per l’ultima volta tutti gli assessori per un commiato dai toni sostanzialmente informali. Poi sarà il momento del “sciogliete le righe”. Probabile un piccolo brindisi, ma la sensazione è che tutto si svolgerà all’insegna del profilo più basso possibile. Poi, l’era della Provincia intesa come assemblea eletta direttamente dai comaschi, e governata dall’esecutivo e dal suo presidente, sarà terminata. L’immediato futuro vedrà un unico ritorno in scena: quello di Carioni, il quale, come noto, sarà il commissario di Villa Saporiti per qualche mese ancora. Ovvero per il tempo utile a “traghettare” l’ente di via Borgovico verso l’ancora (nebulosa) nuova forma (assemblea ridotta a 12 componenti, elezione dei rappresentanti da parte dei consigli comunali del territorio, presidente votato tra gli stessi 12, niente giunta).
Di sicuro, le poche direttive precise per la gestione di questa transizione nulla potranno contro l’ineluttabile. Con la giornata di domani, infatti, scadranno tutti i contratti dei collaboratori dei vari assessorati assunti a tempo determinato (i cosiddetti “contratti Bassanini”). Si tratta di una dozzina di persone, destinate dunque a rimanere senza lavoro a partire dal primo giugno.

31 maggio 2012

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto