Afferra il ladro. Ma cadono entrambi dalla finestra

Mariano Comense
(m.pv.) Furti in serie lo scorso fine settimana a Mariano Comense, tra via San Martino e via Cappelletti. In un caso, i ladri sono entrati in una abitazione a due piani e – approfittando della famiglia addormentata – hanno sottratto 1.500 euro in contanti e un telefono cellulare. I malviventi, prima di andarsene, hanno anche avuto il tempo di mettere una sopra l’altra una manciata di monetine da uno, due e cinque centesimi, quasi per schernire i proprietari dell’abitazione. Più cruento quanto accaduto

in una seconda abitazione dove il proprietario, svegliatosi di colpo e trovatosi di fronte ad un uomo con sulla fronte una pila da minatore, gli è saltato addosso cercando di bloccarlo. Ne è nata una colluttazione e alla fine il ladro e la vittima sono pure caduti dalla finestra che per fortuna non era molto alta. Il malvivente è scappato, mentre la vittima ha dovuto medicarsi al pronto soccorso con traumi ad una mano.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.